Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Portello / Via Niccolò Ormaneto

Si getta in acqua per sfuggire al controllo: ricerche con i sommozzatori nel Piovego

Sono durate alcune ore le operazioni di ricerca di un giovane straniero che per scampare alla polizia si sarebbe lanciato nel canale in zona Stanga riuscendo a far perdere le tracce

Dal primo pomeriggio alla sera di giovedì la sponda del Piovego lungo via Ormaneto, nei pressi di via Ariosto e dell'omonimo ponte, è stata teatro delle ricerche di un giovane di nazionalità straniera.

La fuga e le ricerche

Attorno alle 14 un controllo della polizia ha permesso di notare l'uomo, all'apparenza un giovane nordafricano, intento ad armeggiare in modo sospetto poco lontano dalla rotatoria. Appena ha avvistato gli agenti ha gettato a terra ciò che teneva in mano, poi rivelatisi essere alcuni grammi di stupefacente, slanciandosi di corsa in direzione della sponda dal lato che affaccia verso la golena San Massimo. I poliziotti lo hanno inseguito e nonostante una certa distanza è parso loro che il giovane si fosse gettato nelle acque del Piovego. Di lui nella zona circostante non c'era infatti traccia e per questo, non vedendolo poi riemergere, sono state attivate le squadre dei sommozzatori dei vigili del fuoco. In serata le ricerche sono state sospese poiché nessuna traccia dell'uomo è stata trovata nonostante quel tratto del canale sia stato battuto palmo a palmo. L'ipotesi più accreditata è che il giovane sia riuscito a riemergere senza farsi notare e a dileguarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si getta in acqua per sfuggire al controllo: ricerche con i sommozzatori nel Piovego

PadovaOggi è in caricamento