Cento anni di generosità e altruismo: il Comune di Selvazzano Dentro premia Giose Berto

Consegnato il Riconoscimento di Eccellenza 2018 all’ex barbiere di Feriole: “Una vita intensa, ricca di valori e di grande forza”

Una vita trascorsa all’insegna della generosità e dei valori profondi quali la famiglia, l’amicizia e la dedizione al lavoro. Di quelle da premio, insomma: Enoch Soranzo, sindaco di Selvazzano Dentro, ha consegnato (insieme agli assessori e ai membri del consiglio comunale) il Riconoscimento di Eccellenza 2018 al cittadino Giose Berto per il raggiungimento del prestigioso traguardo dei 100 anni di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Storico barbiere di Feriole

Una premiazione sentita, a cui erano presenti i suoi cari, il presidente dell’associazione Anteas Francesco Baldin coi soci nonché numerosi abitanti della frazione di Feriole, dove Giose Berto ha sempre praticato la sua attività di barbiere. Enoch Soranzo racconta: “Ha emozionato tutti la lettura della signora Iolanda Sguotti di un papiro dove hanno ripercorso tutta la vita di Giose. Per me è stato un momento di gioia e mi ha molto commosso stringere la mano del signor Berto che, dall’alto dei suoi cento anni, è testimonianza di consapevolezza di una vita intensa, ricca di valori e di grande forza che gli hanno permesso di affrontare difficoltà e vicende importanti quali la guerra, lutti in famiglia, ma che lui ha affrontato con determinazione e coraggio, mantenendo il sorriso e la serenità nel volto”. Aggiunge Giovanna Rossi, assessore ai servizi alla persona: “È sempre un onore incontrare nostri Cittadini eccellenti che continuano a trasmetterci profondità e grinta per una vita trascorsa all’insegna della generosità, dell’onestà e del grande amore verso gli altri. Respirare la gioia di tutti i presenti dà il senso del nostro servizio alla Comunità che ancora una volta ci stupisce e ci gratifica per il lavoro che stiamo facendo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento