menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale, Centro si anima ma i rifiuti aumentano: raccolta potenziata

Task force: fra le misure, più personale, svuotamento dei cestini raddoppiato e una minispazzatrice aggiuntiva per garantire il decoro della zona Piazze anche durante il forte afflusso del periodo natalizio

Per le festività natalizie, il centro di Padova come di consueto si anima, grazie alle tante iniziative commerciali e di animazione in programma fino all’Epifania. Ciò si traduce in una maggiore quantità di rifiuti prodotta e in un maggiore stress sul decoro urbano nel suo complesso. Per tale ragione, AcegasApsAmga, ha pianificato, assieme all’amministrazione comunale, un potenziamento dei servizi di raccolta e igiene ambientale per l’intero periodo natalizio, attraverso l’istituzione di una task force che si aggiungerà ai normali servizi di pulizia del centro storico.

LE MISURE PREVISTE. In particolare saranno attivati, a partire da domenica 13 dicembre, due operatori supplementari nella zona delle piazze e delle vie immediatamente adiacenti, che si occuperanno, quindi, della raccolta rifiuti nella zona “arancio”. Altri tre operatori saranno destinati al potenziamento dello svuotamento dei cestini nella medesima zona, in cui si potranno quindi raddoppiare gli svuotamenti dei cestini (da una a due volte al giorno). Sempre a partire da domenica 13, le squadre AcegasApsAmga avranno a disposizione una minispazzatrice in più che consentirà di effettuare con maggiore rapidità le pulizie del centro storico, in modo da renderle al più presto fruibili. Inoltre, nelle bancarelle, negli chalet del Corso e in piazza Eremitani, sono stati posizionati i cestini in cartone per la raccolta dei rifiuti supplementari. Una particolare cura sarà riservata alle vie del ghetto, con l’utilizzo delle idropulitrici. Alla domenica, dopo la pulizia della mattina, altri due operatori saranno presenti nel tardo pomeriggio per assicurare la pulizia delle zone citate e il cambio dei cestini gettacarte.

LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI DEI CITTADINI. Il coordinamento del personale sarà garantito dalla centrale operativa dell’azienda in stretto coordinamento con i tecnici presenti sul territorio, dotati tutti di tablet per ricevere online le segnalazioni in arrivo dai cittadini, comprese quelle inviate attraverso la nuova app “Il Rifiutologo”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento