menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Telepadania stila i 10 "comandamenti polentoni" per Riina jr

In una trasmissione dell'emittente del partito leghista viene stilato un decalogo provocatorio con i consigli dedicati al figlio del boss mafioso per "ambientarsi meglio" a Padova: da come conquistare una donna, al lavoro onesto fino al corretto smaltimento dei rifiuti

Alla carica di Riina jr ci va anche Telepadania che si è inventata dieci “comandamenti” utili al pregiudicato per sopravvivere a Padova.

I PRIMI QUATTRO CONSIGLI. Diversi i costumi del Nord rispetto a quelli del Sud, secondo l’emittente, e allora ecco i dieci, provocatori, consigli dei due conduttori della trasmissione leghista: fare la fila, fare la raccolta differenziata che “non è-dicono i due con un pizzico di gusto macabro-prendere il pentito e metterlo dentro al cemento armato”. Poi c’è la cortesia (“non toccare le persone quando si parla”) e al quarto posto non fidarsi dei padovani che ti invitano a bere (“meglio guardare il Gattopardo in tv”).

GUARDA IL VIDEO DI TELEPADANIA



LE DONNE. Al quinto posto il consiglio forse più provocatorio di tutti, quello sulle donne: “Anche qua c'è una sottile differenza di costumi, tra Padova e la Sicilia: se vuoi una donna, lei deve essere d'accordo, non vale quello che fai, di solito, e cioè andare dal padre a offrire cammelli e arance” dicono i due.

IL LAVORO E IL LOOK. E poi ancora usare i mezzi pubblici, lavorare onestamente, curare di più il look, attaccare manifesti nei quali i leghisti dicevano “no” all’arrivo di mafiosi al Nord.

"L'AVVERTIMENTO". Infine il decimo punto, sempre più provocatorio e al limite dell'offensivo: i conduttori "polentoni" gli regalano la bandiera del Veneto con l’avvertimento: “J.ar (come lo chiamano loro): quando senti dire 'Ocjo, leon che magna il teron', stai attento perchè tu non sei il leone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento