menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinnovabili, Padova alza la Champions League delle energie pulite

La città del Santo è stata premiata oggi a Palazzo madama nell'ambito della competizione come miglior Comune, tra quelli più grandi, per il suo impegno sul fronte dell'efficienza energetica. Ma è l'Italia in generale ad andare bene nel fotovoltaico con i 9.280 MW (Megawatt)

Padova ha vinto la Champions League delle rinnovabili.

PRIMO POSTO. La città del Santo, infatti, è stata premiata oggi a Palazzo madama di Roma come la regina della competizione europea delle energie pulite (Res Champions League) tra le città più grandi per il suo impegno sul fronte dell'efficienza energetica.

LE CATEGORIE IN GARA. Sono 12 i comuni vincitori di 12 Paesi europei per le migliori performance sulle fonti pulite e le politiche energetiche locali, su quattro categorie premiate, definite, appunto, in base al numero di abitanti (comuni fino a 5.000 abitanti, quelli tra 5 e 20.000, tra i 20 e i 100.000 e quelli oltre i 100.000).

LE ALTRE CITTA' VINCITRICI. Prime nelle altre categorie Tramayes in Francia, Tacherting e Leutkirch in Germania.

ITALIA AL COMANDO. In generale, comunque, è proprio la stessa Italia a risultare la migliore in campo europeo sulle rinnovabili battendo ancora una volta la Germania, seconda: nel 2011, infatti, il Belpaese ha conquistato il primo posto per capacità installata, passando da 2.326 a 9.280 MW (Megawatt).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento