Rischio idraulico in Veneto, ricerche a cura dell'Ateneo di Padova

Oggi la firma della convenzione-quadro per la collaborazione del dipartimento di Ingegneria dell'Università patavina nel monitoraggio del territorio. Tra i responsabili il professore Luigi D'Alpaos, un luminare nel settore

La firma della convenzione

Con le proprie competenze e professionalità, l'Icea – il dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale - dell'Università di Padova sarà di supporto scientifico alla Regione per monitorare il rischio idraulico in Veneto. La collaborazione è stata formalizzata con la firma oggi a Palazzo Balbi a Venezia di una convezione-quadro tra l'assessore regionale alle politiche ambientali e alla difesa del suolo Maurizio Conte e il direttore del Dipartimento dell'Ateneo patavino, Carmelo Maiorana.

LUMINARI AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA. Ricerche e studi saranno supervisionati dal responsabile designato dall'ateneo padovano per il coordinamento delle attività per gli studi di carattere idraulico: il professore Luigi D'Alpaos, un luminare nel settore. Il professor Andrea Rinaldo sarà invece il referente dell'università per le indagini di carattere idrologico. “La sicurezza idraulica è una priorità per l'amministrazione regionale - ha sottolineato l'assessore Conte - È già stato definito un piano straordinario degli interventi, a seguito degli eventi alluvionali del 2010 e partendo da quello, occorre ora definire le azioni da intraprendere con una precisa logica e funzionalità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento