menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bar dove è avvenuta l'aggressione

Il bar dove è avvenuta l'aggressione

Accoltella un uomo fuori dal bar Arrestato per tentato omicidio

Lite tra due italiani, martedì sera, al bar "Oliver", in via Sant'Andrea ad Albignasego. Uno dei coinvolti ha estratto la lama e colpito il rivale perforandogli un polmone. La vittima è stata operata d'urgenza

Un uomo è stato accoltellato, nella tarda serata di martedì, al bar Oliver di via Sant'Andrea ad Albignasego.

ACCOLTELLAMENTO AL BAR. La feroce rissa si è consumata verso le 23.40, tra due italiani. D'un tratto, uno dei coinvolti ha estratto la lama, colpendo il rivale e provocandogli la perforazione di un polmone. Il ferito, un 56enne del posto, è stato ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Padova ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Attualmente non sarebbe più in pericolo di vita.

LA RISSA. L'aggressore, Severino B., 62 anni, originario di Casalserugo ma residente a Maserà di Padova, è un ex fabbro in pensione. La vittima è un piastrellista, con diversi precedenti per reati a persona, minacce, lesioni e ingiurie, nonché ultrà del Carpenedo Calcio. All'origine della lite, pare, motivi legati a precedenti esperienze lavorative.

QUATTRO COLTELLATE. Tutto avrebbe avuto inizio all'interno del bar, ma la violenza sarebbe esplosa all'esterno. A fermare il 62enne, oltre alla pattuglia dei carabinieri chiamata sul posto, anche alcuni avventori, che hanno tentato di bloccare quella furia. L'uomo è però riuscito ad infliggere al 56enne almeno 3 coltellate, forse quattro: una l'avrebbe raggiunto al fianco, una all'addome, una terza, dalle conseguenze più gravi, al torace. L'arma impiegata per l'aggressione è una pattada, un coltello sardo a serramanico dalla lama di 17 centimetri.

arrestato-6-21TENTATO OMICIDIO. Severino B. è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio e, al momento, si trova in carcere. Non ci sono precedenti a suo carico. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri, coordinati dal pubblico ministero Roberto D'Angelo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento