menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiesanuova, rissa da saloon al bar: arrestati 2 clienti violenti

L'episodio ieri sera al "Baby bar" nell'omonima via del rione di Padova. In manette un 23enne moldavo e un 25enne rumeno che stavano malmenando gli avventori e distruggendo il locale

Scene da saloon del vecchio far west, la scorsa notte a Chiesanuova.

LA SITUAZIONE. Due stranieri, ubriachi ed aggressivi, stavano minacciando e insultando il gestore dell’esercizio, immobile e terrorizzato, riparato dietro il bancone del bar. Tutto attorno sedie rovinate per terra e vistosi danni al mobilio. I clienti, spaventati, si erano già allontanati dal bar, uno era stato anche malmenato.

UN ANNO FA: RISSA DA SALOON A SANTA GIUSTINA IN COLLE

LA COLLUTTAZIONE E L'ARRESTO. Questa la bagarre che alle 2 di notte si sono trovati di fronte i carabinieri del nucleo radiomobile di Padova, intervenuti su richiesta dello stesso gestore del “Baby Bar” di via Chiesanuova. I due stranieri responsabili, alla vista dei militari dell'arma, anzichè calmarsi, si sono "caricati" ulteriormente e, dopo aver offeso e minacciato uno per uno tutti i carabinieri, hanno deciso di passare alle mani. Dopo essere riusciti a ferire un uomo in divisa, sono stati immobilizzati e, manette ai polsi, accompagnati in caserma. Identificati in Vadim D., 23enne moldavo, e Alexandro M., 25enne romeno, dovranno rispondere davanti all'autorità giudiziaria dell'accusa di resistenza, violenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Este: esplode bombola di gas, un uomo ferito gravemente

  • Cronaca

    Auto investe pedone: la vittima è deceduta

  • Sport

    Cittadella, a Empoli è 1 a 1

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento