menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta rissa ad Este, pestato a sangue e minacciato col coltello

I fatti si sono consumati venerdì notte ad Este, in piazza Beatrice d'Este. Un sudamericano 26enne ed un 19enne del posto hanno massacrato di botte un 50enne. Trovati e denunciati grazie alle testimonianze

Minacce, coltello, calci e pugni, venerdì notte ad Este.

L'AGGRESSIONE. Sabato mattina i carabinieri dell'aliquota operativa della compagnia di Este hanno deferito in stato di libertà per lesioni personali, minaccia aggravata e porto abusivo di armi atte ad offendere, un sudamericano 26enne ed un 19enne del posto. I fatti risalgono alla notte precedente, intorno alle 3.30, nei pressi del pizza kebab in piazza Beatrice d'Este. I due, evidentemente alterati dall'alcol, per futili motivi, verosimilmente da ricondurre ad apprezzamenti fatti ad una ragazza, hanno malmenato il suo accompagnatore, un 50enne del posto, che, dopo essere stato minacciato con un coltello, è stato preso a calci e pugni.

TROVATI I RESPONSABILI. Gli aggressori, subito dopo, si sono dileguati, ma, l'indomani mattina, la vicenda è stata ricostruita, grazie anche alle testimonianze dei presenti. Gli aggressori sono stati accompagnati in caserma ed identificati. La vittima è stata invece visitata dal pronto soccorso dell'ospedale di Monselice, dove i medici le hanno riscontrato un trauma cranico, la frattura di uno zigomo e quella di un malleolo. La prognosi è di 30 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento