menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Triangolo" amoroso finisce a botte L'ex porta in tribunale il suo "rivale"

Rissa per la donna contesa, fuori dall'abitazione di lei, a Noventa Padovana. Il nuovo compagno ha aggredito l'altro uomo, trovato nei paraggi della casa della fidanzata. Quest'ultimo lo ha querelato: assolto

Lui, lei e l'altro. Il classico "triangolo" amoroso, a Noventa Padovana, è finito in tribunale. Protagonisti un 49enne padovano, un 39enne, titolare di un'enoteca del centro, e, ovviamente, la donna contesa.

LA RISSA. Parte lesa, il ristoratore, precedente compagno della donna, sorpreso nei paraggi di lei dal nuovo fidanzato. Quest'ultimo, come riportano i quotidiani locali, sarebbe andato in escandescenze e i due sarebbero venuti alle mani. Un conflitto violento, in cui, ad avere la peggio, sarebbe stato proprio l'ex.

ASSOLTO. Così, il rivale pestato ha pensato di difendersi sporgendo querela nei confronti dell'aggressore. Questo, a quasi due mesi dalla baruffa. L'accusa: lesioni, minacce e tentata violenza privata. Tutti reati da cui il giudice ha assolto il 49enne, difeso dall'avvocato Massimo Munari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento