menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un fotogramma del filmato girato dai militanti della Lega in vicolo Aspetti

Un fotogramma del filmato girato dai militanti della Lega in vicolo Aspetti

Rissa fra immigrati, uno si denuda Lega: "Arcella fuori giurisdizione"

Alcuni militanti del Carroccio, riuniti mercoledì sera in assemblea nella sede di vicolo Aspetti a Padova, hanno filmato l'accaduto, denunciando lo stato di degrado e abbandono della zona in preda a bande di spacciatori

All'Arcella, l'area fra l'ex Hotel Abritto, il cavalcavia Borgomagno e vicolo Tiziano Aspetti è "fuori dalla giurisdizione italiana". La denuncia viene da Massimo Bitonci, segretario padovano della sezione cittadina della Lega Nord e presidente dei senatori del Carroccio. "Ogni giorno, a tutte le ore, decine di africani e magrebini, in competizione fra loro, bivaccano, spacciano e si affrontano fisicamente fra lo sconcerto dei residenti", puntualizza il senatore.

FILMATA LA RISSA. Mercoledì sera, poco dopo le 20, alcuni militanti delle Lega, riuniti in assemblea nella sede in vicolo Aspetti, hanno assistito e filmato a una scena a loro dire esemplificativa del degrado e abbandono in cui versa la zona. "Un gruppo di nigeriani ha assalito un connazionale e lo ha addirittura denudato - riferisce Bitonci - probabilmente per sottrargli i proventi della sua attività criminale. L'intervento tempestivo dei carabinieri ha consentito di disperdere il capannello e riportare la calma. Lo stesso immigrato che è stato denudato e che per qualche minuto ha vagato in preda a chissà quale visione per il quartiere, era stato visto, poco prima, vomitare degli ovuli nel bel mezzo del giardino pubblico che costeggia il Borgomagno, mentre famiglie e pensionati raggiungevano le loro case per la cena”.

SPACCIO E BIVACCO. “Invito il sindaco Ivo Rossi - conclude l'esponente del Carroccio - a recarsi a qualsiasi ora del giorno o della notte in vicolo Tiziano Aspetti con la sua auto. Scoprirà che quello che riportano residenti e militanti della Lega Nord è tragicamente vero: ogni volta che una macchina imbocca il vicolo, due o tre nigeriani le corrono incontro, la bloccano e offrono droga al conducente, mentre i loro colleghi sorvegliano la piazza di spaccio, bivaccando e producendo deiezioni, incuranti del transito dei residenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento