menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ennesima rissa tra immigrati in Stazione: un giovane a terra

Lo scontro tra nordafricani sabato sera, dietro alla fermata del tram. Ignote le ragioni che hanno portato a tanta violenza. Un 20enne nigeriano a terra con la testa gravemente ferita è stato soccorso e ricoverato in ospedale

Cocci di bottiglie rotte, il corpo di un giovane nigeriano sanguinante a terra e un fuggi fuggi generale. È la scena che si è presentata nella tarda serata di sabato di fronte alla Volante della polizia di Padova intervenuta a seguito di una segnalazione per una rissa tra immigrati scoppiata in zona Stazione, dietro alla fermata del tram.

AD OTTOBRE: RISSA IN STAZIONE A COLPI DI CATENA

LA RISSA E IL FERITO. L'ennesimo episodio di violenza registrato in uno dei punti più critici e degradati della città ha avuto per protagonisti un gruppo di extracomunitari, affrontatisi duramente, persino a "bottigliate", fino a che uno dei coinvolti, un 20enne nigeriano, non è rimasto a terra con la testa ferita. È stato prontamente soccorso e ricoverato in ospedale a Padova, dove si trova tutt'ora in gravi condizioni: è in prognosi riservata. Ignote, per il momento, le ragioni che hanno portato alla rissa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento