menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra profughi ubriachi al centro di accoglienza di Bagnoli: allontanati in 5

L'episodio lo scorso 31 luglio nell'ex base militare di San Siro. Martedì mattina la polizia ha notificato il decreto prefettizio di allontanamento a 3 camerunensi e 2 del Guinea

Ritenuti i responsabili di una rissa scaturita tra loro per futili motivi, cinque profughi ospiti del centro di accoglienza nell'ex base militare di San Siro a Bagnoli sono stati allontanati.

IL DECRETO PREFETTIZIO. L'episodio risale al 31 luglio scorso. I cinque, tre camerunensi e due del Guinea, ubriachi, erano arrivati a darsele di santa ragione. A distanza di settimane, martedì mattina, la polizia ha notificato il decreto prefettizio di allontamento per i profughi coinvolti, che non potranno più rimettere piede nel centro della Bassa padovana.

IL PRECEDENTE. La misura fa eco a un precedente simile avvenuto lo scorso 22 aprile, quando altri 5 profughi, dopo il parapiglia innescato perché uno di loro, alticcio, voleva rientrare nel centro di Bagnoli dopo essere stato trasferito altrove, erano stati allontanati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento