Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Riviere / Corso Milano

Scoppia una rissa tra profughi Tensione all'ex caserma Prandina

Una lite degenerata, venerdì, nella tarda serata, al centro di prima accoglienza allestito dalla prefettura di Padova. Tre nigeriani, finiti alle mani, sono stati accompagnati in pronto soccorso, per ferite non gravi

Rissa, venerdì sera, all'ex caserma Prandina in centro a Padova, adeguata dalla Prefettura a centro di prima accoglienza per i profughi in arrivo in città.

RISSA ALLA PRANDINA. La discussione, dai toni molto accesi, è finita alle mani, con tre persone in ospedale, seppur non in gravi condizioni. La lite, inizialmente tra due nigeriani, avrebbe poi coinvolto anche un terzo connazionale, familiare di uno dei due, intervenuto per sedare il contrasto. Sul posto la polizia. Tutti sono stati medicati in pronto soccorso per graffi ed escoriazioni, per le quali hanno rimediato 3 giurni di prognosi. Un episodio singolo, ma che certo va ad esasperare la già accesa polemica sull'utilizzo dell'ex area militare per dare temporanea ospitalità ai migranti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia una rissa tra profughi Tensione all'ex caserma Prandina

PadovaOggi è in caricamento