Ancora una rissa tra stranieri ubriachi in pieno giorno: un arresto, agente in ospedale

Le volanti della polizia sono intervenute nel primo pomeriggio di martedì in via Brigata Padova nel quartiere Palestro dove due persone si stavano picchiando

Se le sono date di santa ragione senza un apparente motivo e in pieno giorno tra i passanti. Teatro dell'episodio è stato il quartiere Palestro in via Brigata Padova dove due tunisini sono venuti alle mani martedì pomeriggio verso le 14. Entrambi erano ubriachi. Uno ha aggredito un agente che è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso

Arresto e poliziotto ferito

La rissa è scoppiata sul marciapiede. I due tunisini hanno iniziato a spintonarsi, prendendosi poi a schiaffi e pugni. Alcuni passanti hanno allertato le forze dell'ordine che sono intervenute in breve tempo. Intanto un altro straniero nordafricano, anche lui ubriaco, si è intromesso per dividere i due contendenti. Quando gli agenti hanno cercato di sedare la rissa un 40enne tunisino ha aggredito l'operatore con un pugno. L'agente ha rimediato un piccolo trauma e per lui sono state necessarie le cure in pronto soccorso mentre lo straniero è stato arrestato per resistenza. L'altro contendente è stato denunciato per lo stesso reato mentre al terzo tunisino è stata comminata una multa per ubriachezza molesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Due contagiati nel comune di Saccolongo: a scriverlo il sindaco su Facebook

Torna su
PadovaOggi è in caricamento