menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite animata per un presunto furto blocca il treno a Ponte di Brenta

Domenica pomeriggio, a causa di un'accesa discussione tra due nomadi, 40 anni lui e 30 lei, e due individui, noti tossicodipendenti, di 42 e 53 anni, il convoglio Venezia-Padova è rimasto fermo una ventina di minuti

Treno bloccato, domenica alle 16.30, all'altezza della stazione di Ponte di Brenta, a causa di una lite tra due nomadi, 40 anni lui e 30 lei, e due individui, noti tossicodipendenti, di 42 e 53 anni.

TRENO BLOCCATO. I primi hanno accusato i secondi di averli derubati. Il capotreno del convoglio Venezia-Padova ha chiesto l'intervento della polizia ferroviaria. Al loro arrivo, i quattro stavano discutendo animatamente. Alla vista degli agenti, però, se ne sono andati, permettendo al treno di rimettersi in moto. Il ritardo accumulato è stato di circa una ventina di minuti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento