menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa in pieno centro a notte fonda: coinvolte quattro persone, arrestato un 23enne

La zuffa iniziata in piazza dei Signori sarebbe poi proseguita in via Dante dove un giovane ubriaco è stato bloccato dalla polizia ed è stato arrestato per l'aggressione agli agenti

Rissa in pieno centro nella tarda serata di lunedì. Poco dopo la mezzanotte un gruppo di almeno quattro persone ha litigato tra pizza dei Signori e via Dante. La lite, con pugni e calci, sarebbe scoppiata per futili motivi: secondo le testimonianze i giovani che si sono picchiati erano tutti stranieri e visibilmente ubriachi. Un 23enne irregolare di origini tunisine è finito in manette con l’accusa di violenza a pubblico ufficiale.

ESPULSO NEL 2016.

Verso l’1 di notte una camionetta di militari in perlustrazione è stata fermata da un passante che ha raccontato della rissa. In via Dante i militari hanno provato a bloccare un giovane, che è andato in escandescenza. Sul posto è giunta anche una volante della polizia, che a fatica l’ha boccato, mentre lui si denudava. Una volta in macchina l’uomo, apparso visibilmente ubriaco, è riuscito a tirare un calcio a un agente colpendolo allo zigomo. B.A.J. è stato arrestato per la violenza sugli agenti e si è preso anche una denuncia per rissa. Si tratta di un cittadino irregolare, senza fissa dimora, che ha precedenti specifici e che era già stato espulso dall’Italia nel 2016 dove poi è rientrato in maniera illegale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento