Arcella: disoccupato trova una busta con 315 euro e la consegna alla polizia locale

Protagonista è stato un giovane di 28 anni originario dal Togo: i soldi appartenevano a un'anziana che li aveva persi. Il giovane si è recato alla polizia locale

I luoghi comuni sono sempre sbagliati e le persone vanno considerate per i loro comportamenti e non per luogo di provenienza o nazionalità. Lo conferma, se mai ce ne fosse bisogno, un episodio avvenuto lunedì mattina all’Arcella, nel rione San Carlo.

Busta

Protagonista un giovane disoccupato nativo del Togo, L.I. 28 anni che, trovata una busta di plastica di proprietà di una anziana signora abitante in zona la ha portata alla Polizia Locale perché fosse riconsegnata alla legittima proprietaria. La busta conteneva, oltre ad alcuni documenti, anche 315 euro in contanti. Un comportamento di grande altruismo e onestà che merita di essere conosciuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

  • Statale 47 paralizzata da un incidente: coinvolti tre camion e un'auto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento