Ritrovata la 51enne scomparsa da Saonara, voleva tornare in Cina

Si era allontanata da casa nel pomeriggio di domenica e non aveva più dato sue notizie. Lunedì sera, alcuni connazionali, hanno segnalato la sua presenza di stazione a Padova. La donna voleva ricongiungersi con il marito

Nella serata di lunedì, intorno alle 21, alcuni connazionali hanno segnalato la presenza di una donna cinese, su una sedia a rotelle, nella stazione ferroviaria di Padova. Immediato l'intervento dei militari che hanno appurato si trattasse di Suzhen Xia, la 51enne che si era allontanata dalla sua casa di Saonara nel pomeriggio di domenica e che non aveva più dato sue notizie.

CINA. Secondo una prima ricostruzione fornita dai militari dell'Arma, la donna, dopo essere uscita di casa, ha preso un autobus e si è recata a Padova dove è stata ospitata per la notte da alcuni amici. L'indomani si sarebbe portata in stazione dove era intenzionata a prendere il primo treno per fare ritorno in Cina e raggiungere il martito, rientrato in patria da qualche tempo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento