Sicurezza al primo posto: al via i lavori della nuova rotatoria a Santa Giustina in Colle

Un lavoro necessario quello sulla Sp 39 e via Dante non solo per rendere fluido il traffico, ma anche per raggiungere le aziende del territorio permettendogli così di essere competitive

Sono iniziati i lavori per la realizzazione di una nuova rotatoria sulla Sp 39 “dell’Orcone” e via Dante a servizio della zona artigianale di Santa Giustina in Colle. L’intervento ha un costo complessivo di 450mila euro cofinanziati dalla Provincia di Padova per 160mila euro. Presenti, nella mattina di mercoledì 23 gennaio, il presidente della Provincia di Padova Fabio Bui, l’assessore regionale allo Sviluppo economico Roberto Marcato e il sindaco del Comune di Santa Giustina in Colle Paolo Gallo.

Rendere le aziende competitive

«Il nostro territorio ha grande bisogno di investimenti in infrastrutture e viabilità – ha spiegato il presidente Bui – se non garantiamo opere viarie e servizi, sarà il mercato a scegliere su quale aree investire o disinvestire. Non esiste una via di mezzo per garantire alle nostre aziende di essere competitive. Come Provincia noi faremo il possibile per sbloccare e cofinanziare tutte le opere prioritarie per i nostri Comuni e per il territorio».

La sicurezza

Il progetto si è reso necessario per mettere in sicurezza e fluidificare l’intersezione, in particolare dopo l’ampliamento di uno stabilimento produttivo che prevede il collegamento con via Tergola. Si tratta di un’azienda leader nei componenti per l’arredo. La rotatoria è stata progettata con un diametro tale da facilitare e rendere possibile anche le manovre dei mezzi pesanti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Live: il primo morto in Italia di Coronavirus è un padovano, Adriano Trevisan di 78 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento