menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il selfie di Ruffato con papa Francesco

Il selfie di Ruffato con papa Francesco

Ruffato e Franceschi, un politico e un imprenditore chierichetti per papa Francesco

Venerdì, durante la liturgia celebrata nella piccola cappella di Casa Santa Marta in Vaticano. Protagonisti l'ex presidente del Consiglio regionale e il patron di Grafica Veneta

"Emozione indescrivibile fare da chierichetto a papa Francesco e poi fare un selfie con lui". Poche righe e soprattutto quell'autoscatto quale prova tangibile dell'incredibile esperienza vissuta venerdì scorso dall'ex presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato che, nell'accompagnare Fabio Franceschi, patron di Grafica Veneta, per la consegna al pontefice di una copia del libro “Albino Luciani: un Papa attuale” scritto dalla giornalista Stefania Falasca e stampato dalla tipografia padovana per l’anniversario della morte, è stato nientemeno che chierichetto papale per un giorno.

COPPIA DI INSOLITI MINISTRANTI. Il tutto si è svolto durante la liturgia celebrata nella piccola cappella di Casa Santa Marta in Vaticano. Non solo Ruffato, ma anche l'imprenditore Franceschi, hanno svolto in via eccezionale il ruolo di ministranti, servendo la messa celebrata dal capo della Chiesa, che si è poi concesso alla richiesta di un selfie con il politico padovano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento