Cronaca

Obiettivo Run for Children 2013: battere il record sulle 12 ore

A due mesi dalla manifestazione sportiva dai grandi numeri, si mira già ad un nuovo primato sportivo da parte dei partecipanti, assieme all'obiettivo di superare i circa 50 mila euro di fondi per l'infanzia raccolti lo scorso anno

La nuova staffetta si svolgerà il 1° giugno 2013 e sarà intitolata al grande Pietro Mennea, scomparso il 21 marzo. Un grande appuntamento per gli appassionati di sport che si svolgerà in concomitanza con "Tuttosport in Prato", l'iniziativa che mira a promuovere lo sport giovanile padovano. Presenterà Moreno Morello, il noto "candido" inviato di "Striscia la Notizia".

IL NUOVO RECORD DA BATTERE.   Duplice l'obiettivo: raccogliere fondi a favore dell'Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza e tentare di entrare ancora una volta nel Guinness World Record battendo il primato delle 2395 persone in 12 ore di gara detenuto attualmente da Gaza (23 ottobre 2010, stadio Al-Y armook). Per fare ciò gli atleti dovranno percorrere 100 metri a testa in un tempo medio di 18 secondi. Questa la novità 2013 che punta a lasciare un segno dopo lo strabiliante Guinness centrato l'anno scorso per il maggior numero di persone che si sono impegnate senza interruzioni per 24 ore: ben 3477 tra 12 ore di corsa e 12 di nuoto.

24 FOR CHILDREN: L'EDIZIONE 2012

UNA GARA DI SOLIDARIETÀ. "E' un grande momento di vita sociale che, oltre a dare a Padova un'importante visibilità, sostiene la ricerca scientifica della Fondazione Città della Speranza" ha commentato il sindaco Flavio Zanonato. Basti pensare che l'anno scorso sono stati ben 54.250 gli euro raccolti e devoluti a tre distinti progetti dedicati all'infanzia: attività di ricerca pediatrica, costruzione di un centro ospedali in Etiopia e realizzazione della nuova scuola materna di Medolla, colpita dal terremoto nel maggio 2012.

FACILE PARTECIPARE. Iscriversi è semplice: lo si può fare sul sito www.runforchildren.it versando un contributo di 10 euro. Per le squadre che iscrivono almeno 10 atleti, invece, il contributo è di 5 euro a testa. Vale sottolineare come il ricavato delle iscrizioni andrà a sostenere la ricerca scientifica pediatrica dell'Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza per intero.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obiettivo Run for Children 2013: battere il record sulle 12 ore

PadovaOggi è in caricamento