Viti e capsule dentali nel sacchetto di patatine: corre dai carabinieri

A fare l'impressionante ritrovamento un cittadino 60enne di Este, che aveva acquistato il prodotto di un noto marchio alimentare in un supermercato del paese qualche giorno prima. Accertamenti in corso da parte dei militari

Sorpresa "croccante" per un cittadino 60enne residente nella Bassa padovana a Este, che ha rinvenuto all'interno di un sacchetto di patatine ben quattro viti e due capsule dentali.

IL PRECEDENTE: Topo morto nelle patatine, chiesti 7mila euro di sanzione

ACCERTAMENTI IN CORSO. L'uomo, corso lunedì pomeriggio a sporgere denuncia nella stazione dei carabinieri di Este, munito del "corpo incriminato", ha raccontato di aver acquistato il sacchetto di un noto marchio di patatine in un supermercato del paese e di averlo aperto per consumarlo solo dopo qualche giorno. Una volta iniziato a rovistare con le mani all'interno, però, l'incredibile ritrovamento di viti e capsule. Fortunatamente l'uomo si è accorto in tempo, prima di procurarsi eventuali possibili lesioni, del materiale "intruso". Il sacchetto, compreso tutto il suo contenuto, è stato sequestrato dai militari dell'arma che svolgeranno accertamenti anche in collaborazione con i Nas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Albignasego: filmano e deridono il professore in aula, sospesi quindici studenti

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

  • Cadavere di una donna scoperto vicino alla ferrovia: giallo sul decesso

  • «Bisogna rinviare il divieto di circolazione dei diesel Euro 4»: l'assessore scrive al ministro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento