menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piccolo cane rimane incastrato in una trappola per nutrie: i pompieri lo salvano

L’animale, scappato al controllo dei proprietari, si era lanciato all’inseguimento del roditore in Lungargine Brentella quando è entrato in una tana rimanendo bloccato

Nella tarda mattinata di lunedì i vigili del fuoco sono intervenuti in via Sette Martiri nel lungargine Brentella a Padova per salvare Max, un cane meticcio, rimasto intrappolato nella tana di una nutria.

Il salvataggio

L’animale, scappato al controllo dei proprietari, si era lanciato all’inseguimento del roditore quando è entrato in una tana rimanendo bloccato. I pompieri individuata la buca, hanno utilizzato una telecamera di ispezione per riuscire a localizzare l’animale ed eseguire uno scavo di circa due metri per salvare il meticcio. L’operazione di salvataggio dell’animale è stata seguita con apprensione da diversi podisti e passanti che hanno sottolineato con un applauso lo scampato pericolo. Max una volta liberato è stato restituito ai proprietari anche loro felicissimi di vedere che il proprio amico a 4 zampe stava bene ed era ancora arzillo nonostante lo spavento. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore.

Salvataggio Cane 2-2-5

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento