Vaga terrorizzata in mezzo al traffico: Maggie, salvata dagli agenti, torna a casa

Una cagnolina fuggita dal giardino dei proprietari è stata recuperata e tratta in salvo dalla polizia locale che, grazie alla medaglietta, l'ha restituita sana e salva

Maggie nell'auto di servizio della polizia locale dopo il salvataggio

Il cancello aperto è stato una tentazione irresistibile: sono bastati pochi attimi a Maggie, meticcia di media taglia, per infilarlo e andare alla scoperta dei dintorni. Un'avventura che ben presto si è però trasformata in incubo e che, non fosse stato per l'accortezza di due agenti, sarebbe potuta costare la vita all'animale.

Il salvataggio

É giovedì sera quando la pattuglia, rientrando verso il comando a Camposampiero, scorge il cane lungo la regionale 307 poco fuori dal centro abitato. É l'ora di punta, le auto sfrecciano e la bestiola vaga terrorizzata. Ogni passo può essere fatale, così gli agenti accostano, bloccano i veicoli e tentano di avvicinarla. La tensione si scioglie quando Maggie si lascia tranquillamente prendere in braccio e sistemare, stremata, nell'auto di servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La restituzione

Sulla medaglietta c'è un numero di telefono e all'altro capo del filo ci sono i suoi proprietari. La cercano da un pezzo, sono in ansia. Poi la buona notizia: «Ve la stiamo riportando» e pochi minuti dopo la famiglia la riabbraccia ringraziando i suoi benefattori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento