Sorpresi da una tormenta di neve sulla salita del Monte Grappa: salvati due padovani

Tra gli sfortunati protagonisti un ragazzo di San Martino di Lupari e una giovane di Cittadella: provvidenziale l'intervento dei pompieri

Una tormenta di neve improvvisa. E il provvidenziale salvataggio da parte dei vigili del fuoco: protagonisti della sfortunata vicenda tre giovani, di cui padovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica

È successo nella notte tra giovedì e venerdì a Romano d'Ezzelino, sulla strada regionale Generale Cadorna nel comune di Romano d'Ezzelino: due ragazzi (di cui uno di San Martino di Lupari) e una ragazza di Cittadella sono stati sorpresi da una forte nevicata a quota 800 metri sul monte Grappa, a pochi chilometri dal rifugio Bassano. I tre, che cercavano di affrontare la salita con un'automobile sportiva ad assetto ribassato, sono rimasti bloccati dalla neve depositatasi lungo la strada e che aveva raggiunto accumuli di 30 centimetri: raggiunti dai pompieri di Bassano del Grappa intorno a mezzanotte, i giovani sono stati portati dopo le 2 di notte a valle fino a Romano, mentre l'auto è rimasta sul ciglio della sede stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: nuovi focolai sul monte Solone, tornano in volo gli elicotteri

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: calano i ricoveri e aumentano i guariti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento