Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Due ragazzi e un bambino restano bloccati nell'isolotto del Brenta: salvati dai pompieri

I due ventenni e un dodicenne dopo essere stati localizzati sono stati raggiunti dai soccorritori acquatici dei pompieri, intervenuti con un gommone da rafting

Tre ragazzi rimasti bloccati su un isolotto del Brenta nel bosco dei Baini a Fontaniva sono stati salvati mercoledì sera dai vigili del fuoco, che li hanno raggiunti dopo il loro allarme per aver perso l’orientamento, durante un’escursione.

Il salvataggio

I due ventenni e un dodicenne dopo essere stati localizzati sono stati raggiunti dai soccorritori acquatici dei pompieri, intervenuti con un gommone da rafting, in una zona allagata dalla fitta e impervia vegetazione. I giovani, tutti in buona salute, sono stati subito risollevati dalla presenza dei vigili del fuoco, che li hanno riportati alla posizione di partenza dove avevano lasciato l’auto senza più essere capaci di fare rientro. Sul posto anche i carabinieri. Le operazioni di soccorso sono terminate alle 23 circa con il rientro in sede delle squadre di Cittadella e Padova.

Salvataggio pompieri-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due ragazzi e un bambino restano bloccati nell'isolotto del Brenta: salvati dai pompieri

PadovaOggi è in caricamento