menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli attrezzi da scasso sequestrati dai carabinieri di Carmignano

Gli attrezzi da scasso sequestrati dai carabinieri di Carmignano

San pietro in Gu, predoni in zona industriale beccati in tempo

I militari dell'arma hanno sorpreso ieri sera due romeni a bordo di un'auto che all'interno conteneva decine di arnesi utili per lo scasso. Per entrambi, residenti nel Trevigiano, è scattata la denuncia a piede libero

Si stavano probabilmente preparando a una serata di razzie. Sono stati invece intercettati dai carabinieri di Carmignano di Brenta che hanno finito con il denunciarli a piede libero per possesso ingiustificato di chiavi alterate.

BECCATI IN TEMPO. Protagonisti due 33enni romeni residenti nel Trevigiano: C.B., di Valdobbiadene, e G.S., di Nervesa della Battaglia. Nella tarda serata di ieri, i due sono stati controllati in zona industriale a San Pietro in Gu. Incapaci di giustificare la loro presenza in zona, i militari hanno proceduto alla perquisizione del mezzo trovando all’interno 10 chiavi per vari tipi di viti, 10 chiavi inglesi di varie misure, 11 cacciaviti di varie dimensioni, lime e pinze e altri oggetti utili per lo scasso. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento