rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Piazze / Via Sant'Andrea

Attentato incendiario all'autovelox: è caccia agli autori

L'allarme nella notte tra sabato e domenica all'incrocio tra via San Luca e via Sant'Andrea. Non si segnalano feriti. Le fiamme hanno lambito la siepe di un'abitazione privata. Indagini da parte dei Vigili del fuoco

Attentato incendiario nella notte tra il 17 e il 18 dicembre a San Martino di Lupari. Qualcuno si è accanito contro un autovelox dandogli fuoco.

L'allarme

L'allarme ai Vigili del fuoco è scattato alle 3 del mattino di domenica. Sul luogo della segnalazione, all'incrocio tra via San Luca e via Sant'Andrea sono arrivati i pompieri. Le fiamme hanno interessato una colonnina dell'autovelox. Non si segnalano feriti. I Vigili del fuoco arrivati dal distaccamento volontario di Borgoricco, non senza fatica hanno spento il rogo. L'intervento tempestivo ha fatto sì che l'incendio non coinvolgesse la siepe di un'abitazione non distante dalla colonnina andata completamente distrutta. La situazione a San Martino di Lupari è tornata alla normalità attorno alle 5. Al momento gli investigatori dei Vigili del fuoco non escludono alcuna ipotesi, ma al momento appare difficile che il dispositivo per la misurazione della velocità possa essere rimasto vittima di autocombustione. Verranno analizzate le immagini della videosorveglianza della zona con l'obiettivo di stringere il cerchio attorno ai piromani. Evidentemente persone che mal sopportano i limiti di velocità in centro paese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato incendiario all'autovelox: è caccia agli autori

PadovaOggi è in caricamento