menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Leonora Armellini durante un'esibizione

Leonora Armellini durante un'esibizione

Sanremo, forfait del maestro al suo posto la pianista prodigio Armellini

Ha solo vent'anni ma è già musicista pluripremiata e famosa in tutto il mondo: a lei Leonora Armellini, padovana, il compito di sostituire come ospite il pianista e direttore d'orchestra argentino-israeliano Barenboim, bloccato dal mal di schiena

Ancora Padova a Sanremo 2013. Dopo la big Chiara Galiazzo, questa sera ospite della kermesse canora sarà Leonora Armellini, ventenne pianista prodigio padovana.

L'ESIBIZIONE DI CHIARA GALIAZZO

FORFAIT BARENBOIM. A lei questa sera il compito di sostituire il pianista e direttore d’orchestra argentino-israeliano Daniel Barenboim, bloccato da un problema alla schiena.

CHI E' LEONORA. Un invito che non le farà di certo tremare “le mani”. Classe 1992 è vero, ma è già una pluripremiata musicista e vanta già concerti nelle sale concerto più famose d’Europa. Si è diplomata col massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore al conservatorio all'età di soli 12 anni sotto la guida di Laura Palmieri, allieva del grande Arturo Benedetti Michelangeli.

PREMI. Nel 2010 è stata vincitrice del "Premio Janina Nawrocka" per la "straordinaria musicalità e la bellezza del suono" al Concorso Pianistico Internazionale “F. Chopin” di Varsavia, mentre già nel 2009 è stata primo premio al Concorso Pianistico Internazionale "Camillo Togni " di Brescia-Gussago.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento