menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sant’Antonio da Padova: rubate le reliquie in California

Nella chiesa di St. Anthony's a Long Beach, che condivide con Padova il santo patrono, sono sparite da lunedì alcune reliquie qui custodite in una teca ed esposte domenica in occasione dei festeggiamenti. C'è già una sospettata

Non sono trascorse nemmeno 48 ore da quando il parroco, don Jose Magana, ha esposto le reliquie del patrono di Padova, Sant'Antonio, nel giorno dei festeggiamenti della sua omonima parrocchia, che il prete stesso è costretto a denunciarne il furto. Il fatto è accaduto negli Stati Uniti, nello stato della California, alla chiesa di St. Anthony’s a Long Beach, a sud di Los Angeles.

Anche qui, come in innumerevoli altre comunità del mondo, si festeggia il frate portoghese morto appunto il 13 giugno del 1231. Le reliquie sono state esposte domenica, nel giorno qui dedicato alle celebrazioni in onore del santo. Era dal 2002 che le reliquie – dal 100esimo anniversario della fondazione della parrocchia dedicata al santo nella città californiana – non venivano esposte.
 
Tutto fila liscio fino al giorno dopo, lunedì, quando padre Magana riapre la chiesa verso le 7, come di consueto, per i fedeli che passano per una preghiera prima di recarsi al lavoro. E le reliquie sono ancora al loro posto. È alla messa delle 9 che, rivolgendo lo sguardo alla teca dove vengono conservate, il prete la scopre vuota.
 
Avvertita la polizia, le prime indagini porterebbero c’è già a un sospettato. Si tratterebbe di una donna che la domenica ha partecipato a tutte e cinque le messe ed è stata notata dai fedeli per il modo stranamente aggressivo con cui ha cercato di toccare la teca. Numerose le telefonate di fedeli in lacrime ricevute da don Jose dopo che la notizia del furto ha fatto il giro della comunità, provocando un grande choc.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento