menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Custode del Santo aggredito da un mendicante che infastidiva i fedeli

L'episodio ieri intorno alle 12. Vittima uno dei guardiani che vigila all'ingresso della basilica, spinto a terra da un accattone dell'Est Europa che stava importunando i visitatori. 5 i giorni di prognosi rimediati

Parapiglia, ieri, all'ingresso della basilica del Santo a Padova, dove un mendicante ubriaco e particolarmente molesto coi fedeli e i visitatori, invitato da uno dei guardiani del luogo di culto ad andarsene, ha finito con lo scagliarsi contro il sorvegliante, facendolo cadere a terra e causandogli contusioni per 5 giorni di prognosi.

L'AGGRESSIONE E LE RICERCHE. Il fatto è avvenuto intorno a mezzogiorno. Il custode, un 60enne, aveva notato il fare esageratamente insistente dell'accattone nei confronti dei pellegrini e così aveva deciso di intervenire chiedendo all'uomo, uno sulla 50ina, dell'Est Europa, solito bazzicare in zona per chiedere l'elemosina, di andarsene altrove. Quest'ultimo però non ha voluto saperne e, ancora più invasato, ha spinto il vigilante a terra con forza, successivamente soccorso e portato in ospedale per le cure del caso. Del mendicante, che alla fine quindi se n'è andato davvero, si sono perse per il momento le tracce. La polizia però sta indagando per cercare di rintracciarlo, anche attraverso le telecamere del sistema di videosorveglianza della basilica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento