rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Saonara / Via XX Settembre

Alimenti mal conservati, sospesa l'attività commerciale

I carabinieri del Nas ieri 8 agosto hanno effettuato un sopralluogo in un negozio di via XX Settembre dove sono stati sequestrati 300 chili di prodotti. Si tratta di un'attività storica a Villatora, presente da oltre 50 anni

Ancora un negozio di alimentari sotto la lente d'ingrandimento dei carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazione). I militari ieri 8 agosto hanno fatto visita ad un esercizio commerciale di via XX Settembre a Villatora di Saonara. Denunciato il titolare, sequestrati prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione. Si tratta di un'attività storica a Villatora, presente da oltre 50 anni e apprezzata dalla collettività. L'intervento dei carabinieri ha avuto come finalità quella di tutelare la sicurezza degli utilizzatori finali degli alimenti posti in vendita. 

Cosa è successo

I carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Padova, a tutela della salute pubblica, a seguito di mirati controlli presso un negozio di commercio al dettaglio di prodotti alimentari del posto, hanno accertato gravi carenze igieniche sequestrando 300 chili di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione. Il titolare dell’attività, un 66enne di Saonara, è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria e segnalato all’autorità sanitaria. L’attività commerciale è stata sospesa temporaneamente. Per tutto il corso dell'estate l'attività di monitoraggio delle realtà commerciali che somministrano alimenti e bevande procederà senza sosta in tutta la provincia di Padova e nei territori di competenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alimenti mal conservati, sospesa l'attività commerciale

PadovaOggi è in caricamento