rotate-mobile
Cronaca Candiana

Caso di scabbia alle elementari di Candiana, l'Ulss: "Nessun pericolo di contagio"

Comune e Ulss rassicurano i genitori dei piccoli allievi dell'istituto. L'informativa: "Il rischio di trasmissione in ambito scolastico è ritenuto estremamente basso"

Un caso di scabbia è stato rilevato alla scuola primaria di Candiana, ma l'Ulss 17 e il Comune assicurano che non c'è pericolo per gli altri bambini dell'istituto. 

"NESSUN RISCHIO DI CONTAGIO". "Riguardo alla segnalazione della settimana scorsa sul caso di scabbia segnalato nella nostra scuola - spiega il sindaco Chiara Brazzo - il monitoraggio sull'evolversi della situazione sarà costante. Per adesso l'Ulss ha assicurato che non c'è pericolo di contagio".

INFORMATIVA DELL'ULSS. Questa l'informativa dell'Ulss: "L'acariasi è una malattia della pelle di modesta contagiosità provocata da un acaro - viene spiegato - la via di trasmissione principale è tramite contatto cutaneo stretto o prolungato. Non è una malattia pericolosa ed è diffusa da sempre in tutto il mondo. Date le caratteristiche della malattia - prosegue la nota - il rischio di trasmissione in ambito scolastico è ritenuto estremamente basso. Pertanto non si ritengono necessari trattamenti farmacologici preventivi. È stata comunque attivata, nell'ambito delle azioni di sanità pubblica, una sorveglianza sugli eventuali contatti attraverso la collaborazione con i pediatri medici generali informati".

PER INFO. Per ulteriori informazioni è possibile contattare le assistenti sanitarie al recapito telefonico 049/9598749 - Servizio di igiene e sanità pubblica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso di scabbia alle elementari di Candiana, l'Ulss: "Nessun pericolo di contagio"

PadovaOggi è in caricamento