Rembrandt in mostra a Padova in cambio di Giotto

Le tele "Il vecchio" e "La vecchia" del maestro olandese, conservate all'Ermitage di San Pietroburgo, saranno esposte agli Eremitani dal 25 novembre in una mostra dedicata al grande pittore del Seicento. Padova presterà alla Russia un Giotto

Rembrandt in un autoritratto

Padova manderà in Russia una tavola di Giotto, "L'eterno Padre". In cambio, dal 25 novembre, potrà contare anche sull'esposizione di due tele provenienti da San Pietroburgo per la mostra "L'Ermitage a Padova. Un omaggio a Rembrandt".

SCAMBI DI OPERE. "Il vecchio" e "La vecchia" del maestro olandese del Seicento rappresentano il frutto del progetto approvato lo scorso dicembre e presentato dalla società Villaggio Globale International, partner italiano del Museo statale Ermitage, di avviare un rapporto di collaborazione con il Museo e le istituzioni culturali della città di Novgorod al fine di un confronto culturale, scientifico che porti alla progettazione comune di esposizioni e alla circuitazione delle opere.

IL SODALIZIO. "Ogni anno – ha anticipato l'assessore alla Cultura Andrea Colasio presentando l'iniziativa - ci sarà uno scambio di opere tra i due musei, un'opportunità straordinaria per far conoscere l'arte padovana. Gli Eremitani conservano una collezione di disegni firmati da Rembrandt che affiancheranno le tele dell'Ermitage".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento