menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherzo hot ad Emma, Non una di meno Padova: "Le molestie non ci fanno ridere"

Il movimento che raggruppa associazioni e collettivi in tutt'Italia contro la violenza di genere, in ogni sua forma, è intervenuto sul "siparietto" messo in scena ai danni della cantante salentina, oggi coach della squadra Bianca di Amici 16

Nella puntata di Amici 16 andata in onda sabato scorso, è stato mostrato un "siparietto" che gli autori del talent show hanno architettato ai danni della cantante Emma Marrone, nuova coach della squadra Bianca dopo l'abbandono di Morgan.

"UN PO' MENO": Mentre stava provando una coreografia con un ballerino fracese, questi ha azzardato delle mosse un po' troppo spinte. Emma, ha provato a liquidarlo con un lapidario: "Un po' meno". Ma il ballerino ha continuato. A quel punto la cantante è andata a parlare con Giuliano Peparini. "Non voglio fare la bacchettona, ma io così non riesco a cantare. Capisco la fisicità, ma se me lo appoggia cinque, sei volte, è un po' troppo". Ma il ballerino non ha desistito. "Se mi tocchi le tette non è danza, ma sei cretino. Mi mette la lingua in bocca". Il danzatore a quel punto ha finto di essersela presa e si è avventato contro Giuliano  Peparini. Emma è intervenuta, una vera furia: "Basta, cretino".

TAPIRO D'ORO. Gli autori hanno quindi rivelato ad Emma che era tutto organizzato e la cosa è finita tra le risate. Uno scherzo che gli ha fatto ricevere il Tapiro d'Oro consegnato dall'inviato di Striscia la notizia Valerio Staffelli che l'ha omaggiata del premio simbolo del tg satirico per essersi "attapirata" a causa della gestualità invadente del ballerino.

INDIGNAZIONE. Non solo, lo scherzo ha sollevato l'indignazione di molti telespettatori che, sui social, hanno manifestato la loro riprovazione nei confronti di una trovata giudicata eccessiva. "Le molestie su una donna non fanno ridere"; "Ma davvero vi ha fatto divertire uno scherzo del genere?"; "Pessimo gusto" sono stati solo alcuni dei commenti espressi da coloro che sono stati infastidti nel vedere il disagio della cantante.

NON UNA DI MENO. Disappunto riportato anche sulla pagina social di "Non una di meno Padova", movimento  che raggruppa associazioni e collettivi in tutt’Italia contro la violenza di genere in ogni sua forma. "Molestie sessuali? Non c'è niente da ridere. - scrivono in un post - Dopo lo scherzo fatto alla cantante Emma Marrone, la puntata di Amici e gli articoli di giornale a seguire non hanno mancato di definire qiesto scherzo come "hot", "troppo seducente" e la reazione fortemente negativa alle molestie di Emma troppo esagerata. Quelle risate in studio e i giorni a seguire sono le risate che accompagnano la normalizzazione delle molestie contro le donne, terreno su cui ci sfontriamo ogni giorno e che costituisce il frame - tra ironia e leggerezza - dentro cui la violenza si produce #AmiciDiChi?! Le molestie non ci fanno ridere".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento