menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si schianta sul sentiero con la sua mountain bike: 42enne salvato dal soccorso alpino

L'uomo di Camposampiero, era da solo in discesa quando ha perso il controllo, finendo a terra e riportando un probabile trauma alla schiena e la sospetta frattura di una spalla

Si è concluso attorno alle 22 di domenica sera l'intervento in aiuto di un ciclista caduto lungo il Sentiero San Giorgio sul Monte della Madonna  a Teolo. M.C., 42 anni, di Camposampiero, era da solo in discesa quando ha perso il controllo della propria mountain bike finendo a terra e riportando un probabile trauma alla schiena e la sospetta frattura di una spalla.

Il soccorso

Alle 19.30 circa, su suo allarme, la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Padova. Otto soccorritori, tra i quali un medico e due infermieri, si sono portati il più possibile vicino in fuoristrada salendo da una sterrata del Covolon, per poi proseguire a piedi gli ultimi 200 metri. Prestate le prime cure, dopo essere stato imbarellato l'infortunato è stato trasportato per mezzo chilometro fino alla strada e affidato all'ambulanza partita in direzione dell'ospedale di Abano Terme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento