Brugine, sit-in alla Asfalti Piovese Lavoratori temono licenziamenti

Sit-in lunedì mattina dalle 8.30 alle 12 all'incrocio tra Via Marconi e la Statale 516 con i rappresentanti sindacali di Cgil e Cisl Dario Verdicchio e Giuseppe Narzisi. L'azienda risente della forte crisi edilizia

Gli operai in sciopero (fonte: Facebook)

Sciopero, lunedì mattina, dei lavoratori della Asfalti Piovese di Brugine, nel Padovano.

SI TEMONO LICENZIAMENTI. I rappresentanti sindacali di Cgil e Cisl Dario Verdicchio e Giuseppe Narzisi hanno indetto la manifestazione "contro le scelte unilaterali dell’azienda" che da tempo sarebbe in sofferenza a causa della crisi edilizia. I dipendenti temono la perdita del posto di lavoro e contestano la linea tenuta dalla dirigenza aziendale. Il presidio ha avuto luogo dalle 8.30 alle ore 12 all’incrocio semaforico tra via Marconi e la statale 516.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento