Anziane scippate in strada, due casi in paese: è caccia ai banditi dell'auto bianca

Rischia di scoppiare la psicosi nella Bassa Padovana dove due donne anziane sono state derubate tra giovedì e martedì. L'automobile sarebbe la stessa in entrambi i casi

(foto: archivio)

Due settantenni in un tranquillo paese di provincia come Stanghella. Avvicinate da sconosciuti e scippate in strada. É successo per ben due volte negli ultimi giorni, inframmezzati venerdì da un precedente con inquietanti analogie nella vicina Solesino.

Il primo caso

É il quadro su cui indagano i carabinieri per dare un nome e un volto ai banditi che sembrano imperversare nella Bassa Padovana. Il primo caso risale a giovedì scorso quando alle 22.30 una 78enne del paese è stata derubata lungo via Marchesi. La pensionata stava camminando sul marciapiede quando è stata raggiunta alle spalle da un uomo che in pochi secondi le ha strappato la borsetta con i documenti e circa 50 euro. Poi è salito su un'auto accostata poco più avanti sparendo. La vittima non è riuscita a vederlo bene in viso, ma ha riferito agli inquirenti che l'auto potesse essere una Fiat Grande Punto bianca con i vetri oscurati.

Il secondo episodio

Un dettaglio potenzialmente decisivo, perché la descrizione del veicolo corrisponde a quella rilasciata dall'altra vittima cinque giorni più tardi. Alle 9.20 di martedì i carabinieri sono infatti intervenuti una seconda volta, chiamati da una 72enne. La donna stava arrivando in bicicletta al cimitero di Stanghella quando è stata affiancata da un'utilitaria bianca. Dal finestrino lato passeggero si è sporto un uomo con un passamontagna, che le ha sfilato la borsetta dal cestino.  Anche in questo caso il bottino è stato esiguo, ma il tipo di veicolo ha messo in allerta gli inquirenti. Dettagli come il numero di porte (tre), il colore, i finestrini oscurati sembrano combaciare con quanto segnalato dalla prima vittima.

Il precedente

Ma soprattutto certi elementi combaciano con un analogo scippo consumato venerdì mattina a Solesino, distante appena qualche chilometro. Anche il quel caso una donna era stata affiancata mentre pedalava. Era stata descritta una vettura grigia, forse una Peugeot, ma a questo punto non si può escludere che si tratti degli stessi banditi che hanno agito a Stanghella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello

Sulle diverse vicende sono in corso serrate indagini e i carabinieri richiedono la collaborazione dei cittadini. Chi avesse informazioni circa una Fiat Grande Punto bianca con i vetri oscurati e tre porte è pregato di segnalarla alle forze dell'ordine, senza però agire di propria iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Coronavirus, positivi 5 bambini del centro estivo e 8 ragazzi tornati dalla vacanza in Croazia

  • In prima linea contro il Covid nonostante la malattia: l'Ulss 6 piange Francesco Di Martino

  • Violento schianto contro il palo della luce: guidatrice trasportata in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento