Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Sale su tetto del garage e cade Scivolato dalla scala, è grave

A Codevigo un quarantenne si è arrampicato sul piccolo stabile adiacente alla propria abitazione per togliere un nido di vespe ma scendendo i pioli è precipitato battendo la testa. Le sue condizioni sono critiche

Soccorritori del 118

Vittima del grave infortunio Stefano B., muratore quarantenne di Santa Margherita di Codevigo. Come riporta Il Mattino, l'uomo lunedì sera era salito sul tetto del garage situato accanto alla propria abitazione per rimuovere un nido di vespe e mentre scendeva è scivolato dalla scala precipitando a terra e battendo violentemente la testa. L'uomo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Padova dove è ricoverato in prognosi riservata.

I SOCCORSI. A dare l'allarme il padre del muratore che lo ha visto cadere e rimanere immobile sul ghiaino, privo di sensi. A quel punto la madre e la moglie hanno chimato il 118. Dopo un primo controllo al pronto soccorso di Piove di Sacco, il trasferimento nel reparto di neurologia dell’ospedale di Padova, dove l'uomo è ricoverato in condizioni critiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale su tetto del garage e cade Scivolato dalla scala, è grave

PadovaOggi è in caricamento