rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Città Giardino / Viale Felice Cavallotti

Ventunenne scomparso: la Procura apre un'inchiesta, indagano i carabinieri

Del padovano non si hanno notizia dalla notte tra domenica e lunedì: i cani molecolari hanno cercato lungo l'argine del fiume. I familiari hanno lanciato un appello su Facebook

Sono ormai più di tre giorni che non si hanno notizie di Mattia Fogarin, il 21enne padovano che vive a Terranegra, scomparso dalla propria abitazione dopo aver avvisato la madre di volerla fare finita. Lunedì la prefettura ha avviato il piano ricerche persona scomparsa con la polizia e i vigili del fuoco che hanno battuto anche con i cinofili gli argini del Bassanello, poco distante da dove è stato agganciato per l'ultima volta il cellulare del giovane.

La procura

Anche la Procura ha aperto un fascicolo: sull’accaduto indaga il sostituto procuratore Marco Brusegan e i carabinieri della stazione di Padova Principale del luogotenente Giovanni Soldano. «Mio figlio non si è mai comportato in questo modo – ha detto la madre al Gazzettino nell'edizione di Padova – Speriamo tantissimo nel suo ritorno. Non so davvero cosa possa averlo spinto a scappare, forse una delusione d’amore anche se ha una vita davanti a sé. Spero solo che si renda conto della follia di questo gesto e che torni a casa». 

Facebook

Mattia avrebbe trascorso la serata di domenica con un amico, era triste dopo un litigio con la fidanzata e un po' giù di morale.  Verso l’una e mezza della notte ha svegliato il papà e la mamma che dormivano, ha ripetuto più volte di volerla fare finita e poi se n'è andato. La mamma l'ha sentito telefonicamente un'ultima volta verso le 3, poi il ragazzo è sparito nel nulla. I genitori l'hanno cercato a piedi fino all'alba. Il papà ha fatto denuncia alle forze dell'ordine la mattina verso le 7 e nel pomeriggio si è attivato il piano per le persone scomparse con tanto di elicottero che ha sorvolato il Bacchiglione dato che il cellulare per l'ultima volta è stato aggnaciato dalle celle telefoniche all'altezza di via Cavallotti, poco distante quindi dall'argine del fiume. I cani molecolari comunque non hanno fiutato alcuna pista e il fatto che le ricerche siano state subito sospese fa ben sperare: Mattia potrebbe essersi semplicemente allontanato qualche giorno da casa. Su Facebook amici e parenti hanno condiviso un post in cui si chiede di mettersi in contatto con loro se avessero notizie del 21enne.

Mattia Fogarin 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventunenne scomparso: la Procura apre un'inchiesta, indagano i carabinieri

PadovaOggi è in caricamento