Scomparsa una 48enne: elicottero e sommozzatori al lavoro per trovarla

La donna non ha con sé il cellulare e non ha lasciato biglietti. Carabinieri e vigili del fuoco stanno scandagliando il Brenta, dato che era solita passeggiare sugli argini

È scomparsa nel nulla una donna di 48 anni. A lanciare l’allarme è stato il marito che ha sporto denuncia ai carabinieri.

La vicenda

Una 48enne di Vigodarzere si è allontanata da casa nella serata di lunedì 13 luglio e non ha più fatto ritorno. Il marito la mattina seguente, non vedendola rincasare, è andato dai carabinieri per sporgere denuncia di scomparsa. Sono partite le ricerche che vedono coinvolti i carabinieri di Vigodarzere con nuclei cinofili e sommozzatori e i vigili del fuoco in elicottero. Si cerca la 48enne da Vigodarzere fino a Ponte di Brenta, comprese le acque del fiume Brenta e gli argini dove era solita passeggiare. La donna non ha con sé il cellulare e prima di allontanarsi da casa non ha lasciato alcun biglietto.

Notizia in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento