Svegliato nel cuore della notte da un'estranea in casa: "Sono stanca, mi riposo sul divano"

Una minore di 17 anni ha fatto irruzione, mercoledì notte, nell'abitazione di un 51enne disabile, in via Dei Tigli a Padova: era scomparsa da una casa famiglia nel Bresciano

Ha avvertito dei forti rumori provenire dalla cucina, poi la luce della camera da letto si è spenta improvvisamente e, dal nulla, è spuntata una giovane sconosciuta.

UNA SCONOSCIUTA IN CASA NEL CUORE DELLA NOTTE. È accaduto mercoledì notte, in un appartamento in via Dei Tigli a Padova. La ragazza era entrata dalla finestra della cucina. Come se nulla fosse, ha iniziato a parlare con il proprietario di casa, un 51enne disabile, aiutandolo a sedersi sulla sedia a rotelle e dicendogli, semplicemente, che era stanca e voleva mettersi a riposare sul divano.

LA BADANTE CHIAMA LA POLIZIA. Una situazione quantomeno insolita. L'uomo ha chiamato la sua badante, una donna albanese di 59 anni, riferendole di quella strana presenza in casa. È stata la signora, alle 3 di notte, ad allertare la polizia. All'arrivo della volante, gli agenti hanno visto una minore uscire dal portone di casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"INTRUSA" DENUNCIATA. Si tratta di una ragazzina di 17 anni di Santo Domingo. La minore, risultata scomparsa da una casa famiglia in provincia di Brescia, è stata denunciata per violazione di domicilio e resistenza: quest'ultimo reato perché in Questura ha aggredito, spingendoli, i poliziotti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

Torna su
PadovaOggi è in caricamento