menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scorta d’onore e sicurezza alle reliquie di San Leopoldo Mandic alle primi luci dell’alba

Giovedì mattina i carabinieri hanno scortato fino al confine con la Slovenia le reliquie del Santo che ritorneranno in Italia il 19 settembre con lo stesso servizio di sicurezza

Giovedì, alle ore 06,30, i carabinieri del comando provinciale di Padova, insieme ai volontari della croce verde, su espressa richiesta del rettore del santuario di S. Leopoldo Mandic, Fra Flaviano Giovanni Gusella, hanno espletato un servizio di scorta d’onore alle venerate reliquie di San Leopoldo Mandic.

RITORNO IL 19 SETTEMBRE.

Le spoglie che verranno esposte a Herzeg Novi (Montenegro), paese natio del Santo sono stata accompagnate fino al confine di stato con la Slovenia, dove è subentrato personale della polizia slovena. Le reliquie faranno rientro a Padova, con le stesse modalità di scorta il 19 settembre. Un simile servizio, è stato prestato sempre dall’arma di Padova, lo scorso anno, nel mese di febbraio, in occasione dell’ostensione in S. Pietro, e nel mese di aprile, quando il corpo del santo è stato esposto a Zagabria (Croazia). Scorta Santo 2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento