Cronaca San Martino di Lupari

Docente senza Green pass pretende di entrare a scuola: intervengono i carabinieri

L'insegnante insisteva nonostante il preside abbia cercato di spiegarle che dovevano rispettare le regole, perciò senza certificazione verde non poteva accedere ai locali scolastici

Pretendeva di entrare senza avere il Green pass. Una docente, nonostante l’obbligo di certificazione verde di cui era sprovvista, voleva entrare a scuola: sono intervenuti i carabinieri.

Il fatto

Mercoledì 1 settembre era il primo giorno di obbligo di Green pass a scuola per il personale scolastico. Una docente della scuola elementare di Campagnalta a San Martino di Lupari ha preteso di entrare nell’istituto nonostante non fosse munita di certificazione verde. Il dirigente scolastico Giorgio Michelazzo ha fatto presente all’insegnante quali sono le leggi ma lei ha insistito. Così il preside ha chiamato i carabinieri: quando sono arrivati la donna si è convinta a tornare a casa. Si tratta del primo caso di "disobbedienza" in ambito scolastico nel Padovano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Docente senza Green pass pretende di entrare a scuola: intervengono i carabinieri

PadovaOggi è in caricamento