rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
PadovaOggi

Opinioni

PadovaOggi

Redazione PadovaOggi

Scuole in gioco per CVS, a Baone la festa con la premiazione dei vincitori

Sono stati premiati venerdì mattina a Baone i vincitori del Concorso "Scuole in gioco per CVS", giunto quest'anno alla seconda edizione e riservato alle Scuole Primarie e Secondarie di primo grado del territorio dei 58 Comuni di CVS

Sono stati premiati venerdì mattina a Baone i vincitori del Concorso “Scuole in gioco per CVS”, giunto quest’anno alla seconda edizione e riservato alle Scuole Primarie e Secondarie di primo grado del territorio dei 58 Comuni di CVS. Questa volta, i partecipanti sono stati chiamati a realizzare un video, della durata massima di 3 minuti, dedicato al tema Acqua risorsa preziosa. Un tema che ragazzi e insegnanti hanno affrontato con originalità e profondità.

SCUOLA PRIMARIA. Per la Scuola Primaria, prima classificata è risultata la classe 1° A della Scuola Primaria "G. Pascoli" di Campiglia dei Berici (VI), con il video "Gocciolina, dove sei" !", insegnante Valeria Coltri: a loro un premio di euro 800. Secondo posto per la Scuola Primaria "G. Pascoli" di Cinto Euganeo (PD), classe 3°, che con il video "Noi e l'acqua"!", realizzato con l’insegnante Ivana Albertin, vince un premio di euro 400. Terzo posto e un premio di 200 euro per la classe 4° A della Scuola Primaria "G. Negri" di Vò (PD), insegnante Anna Da Rù, con il video "L'acqua è l'oro blu!", dedicato al tema dei PFAS. Infine si aggiudicano una menzione d’onore la Scuola Primaria "Vittorio Cini" Monselice (PD), classe 5°, insegnante Sandra Spinello, con il video "Fonte di vita per tutti", e la Scuola Primaria "Ferrari" di Ospedaletto Euganeo (PD), classe 3°, insegnante Laura Cesaro, con l’elaborato intitolato "Ma tu lo sai quanta acqua consumi?".

SCUOLA SECONDARIA. Per la Scuola Secondaria di I grado 1° classificato è risultato il video "Acqua risorsa preziosa" realizzato dalla classe 2° A della Scuola Secondaria di I grado "G. Zanellato" di Monselice, insegnante Rossana Bonato: la classe vince un premio di euro 800. Seconda classificata la 2° A della Scuola Secondaria di I grado "C. Sibiliato" di Bovolenta (PD), classe 2° A, con il video "Una goccia", insegnante Ernesto Magro: per loro un premio di euro 400. Terzo posto del podio per la classe 3° della Scuola Secondaria di I grado "G. Mazzini", ICS di Villa Estense (PD), con il video "Acqua... Vita e...", insegnante Anna Tessari. Menzione d'onore infine per la Scuola Secondaria di I grado "G. Zanellato" plesso “G. Guinizelli” di Monselice, classe 3° A, con il video "Acqua che guarisce", insegnante Paola Tietto.

CONCORSO. Quest’anno il concorso si arricchisce anche di una sezione regionale: infatti la classe della Scuola Primaria e la classe della Scuola secondaria di primo grado prime classificate nelle rispettive sezioni avranno l’opportunità di partecipare gratuitamente alla 2^ Giornata di educazione ambientale “Tutti per l’acqua!”, organizzata a livello regionale dal consorzio Viveracqua, che riunisce i gestori idrici pubblici del Veneto. L’evento, che si terrà il 30 maggio, vedrà la partecipazione di scolaresche da tutto il Veneto. Una giuria composta da esperti di comunicazione e didattica valuterà gli elaborati multimediali realizzati da tutte le classi partecipanti. Tra questi, la giuria decreterà un vincitore regionale per la categoria Scuola Primaria e un vincitore regionale per la categoria Scuola secondaria di primo grado: le due classi vincitrici riceveranno un premio speciale da parte del consorzio Viveracqua. Tutti i vincitori e i selezionati del Concorso “Scuole in gioco per CVS”, inoltre, hanno potuto partecipare alla festa conclusiva del progetto che, questa mattina, presso la Palestra Comunale di Baone, ha visto i ragazzi protagonisti di una serie di giochi e attività didattiche incentrati sul tema dell’acqua.

LA FESTA. La festa che si è tenuta segna anche la conclusione di un nuovo anno di attività didattiche rivolte alle scuole promosse da Centro Veneto Servizi presso il Centro didattico AcquAmbiente di Valle San Giorgio, Baone e negli istituti scolastici del territorio dei Comuni soci. Quest’anno sono stati offerti alle scuole otto diversi laboratori didattici, attività completamente gratuite per le scuole e gli alunni, compreso il trasporto: i relativi costi infatti sono interamente sostenuti da CVS. Nel corso dell’anno scolastico 2016-2017 sono stati coinvolti grazie a questo progetto quasi 5.000 alunni del territorio di CVS: 1.566 studenti hanno partecipato alle uscite al Centro didattico AcquAmbiente e 3.373 agli interventi didattici in classe.

Si parla di

Scuole in gioco per CVS, a Baone la festa con la premiazione dei vincitori

PadovaOggi è in caricamento