Scuole occupate 24h su 24: è la giornata di protesta degli studenti

Sabato di assemblee e di confronti tra gli studenti delle scuole superiori: sul piatto i tagli decisi dal Governo e la politica di austerity contro la quale già mercoledì molti di loro hanno protestato. Oltre alle autogestioni, nelle scuole qualcuno parla ancora di altre giornate di mobilitazione

Contro la politica anche oggi le scuole superiori sono in protesta.

LE INIZIATIVE. Autogestioni con assemblee e confronti tra studenti e spesso anche tra studenti e professori: sul banco i tagli decisi dal Governo nella politica di austerity, contro la quale già mercoledì scorso negli scioperi (degenerati poi in violenti scontri) molti di loro hanno protestato. Tra gli istituti in prima fila il Duca D’Abruzzi.

LEZIONI FINO A TARDA NOTTE. Tra le iniziative previste anche l’apertura straordinaria delle scuole fino a tarda notte con laboratori e incontri organizzati anche con i genitori.

CORTEI E MOBILITAZIONI. Ma c’è anche chi giura che presto ci saranno altre giornate di mobilitazione, mentre già oggi pomeriggio potrebbero partire dei cortei nelle piazze.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento