rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Montegrotto Terme

Secondo focolaio in due giorni all'hotel Bertha: nuovo intervento dei vigili del fuoco

«L'intervento nella mattinata del 24 aprile da parte dei vigili del fuoco all'hotel Bertha è stato causato da un piccolo focolaio ancora di ieri non completamente spento» ha spiegato il sindaco di Montegrotto, Riccardo Mortandello

Un focolaio non ancora spento dal giorno prima ha rischiato di scatenare un altro incendio. Non c'è pace per l'hotel Bertha di Montegrotto Terme.

L'incendio

«L'intervento nella mattinata del 24 aprile da parte dei vigili del fuoco all'hotel Bertha è stato causato da un piccolo focolaio ancora di ieri non completamente spento - ha spiegato il sindaco di Montegrotto, Riccardo Mortandello - Mi sono interfacciato con la proprietà che mi ha garantito un pronto intervento per inibire eventuali nuovi accessi e sopratutto mi ha reso edotto di essere ancora in attesa dal tribunale di alcuni documenti necessari per la piena proprietà e per partire coi lavori. Scriverò una lettera a tutti i cittadini che abitano nelle vicinanze col chiaro intento di fare in modo che nel tempo che servirà questa area dell'hotel dismesso venga recuperata, lo stesso vale per l'ex hotel Caesar dove sussiste una guardiania. Confidiamo come amministrazione comunale di recuperare questa situazione di degrado come già successo per l'area residenziale di piazza mercato e per l'hotel Rio D'oro prossimo all'abbattimento». Sabato 23 aprile i vigili del fuoco erano intervenuti per un incendio che potrebbe essere di natura dolosa. Ed erano stati rilevati più focolai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondo focolaio in due giorni all'hotel Bertha: nuovo intervento dei vigili del fuoco

PadovaOggi è in caricamento