rotate-mobile
Cronaca Vigodarzere

Sedico, 36enne non si ferma all'alt: travolto e ferito maresciallo

Non si è fermato al posto di blocco dei carabinieri ed anzi ha accelerato travolgendo un maresciallo dell'Arma: un motociclista di Cavarzere, con la targa coperta, è stato bloccato e denunciato

Si è lanciato a folle velocità contro il maresciallo dei carabinieri che lo stava fermando al posto di blocco, finendo per investirlo.

IGNORATO L'ALT: INVESTITO. Un 36enne residente a Vigodarzere il giorno di Ferragosto ha ignorato l'alt dei militari e, per cercare di scappare, ha accelerato travolgendo, appunto, il maresciallo Sandro Troian comandante della stazione di Sedico sul posto per i controlli di routine. Il maresciallo è stato trasportato all'ospedale di Belluno dove è stato anche operato. Le sue ferite sono state giudicate guaribili in circa un mese e mezzo.

DENUNCIATO. Il motociclista, incolume, è stato bloccato poco distante: dovrà rispondere di lesioni dolose, resistenza a pubblico ufficiale, alta velocità. Non solo: dovrà spiegare anche perchè la targa della sua motocicletta era  piegata in modo da non essere identificata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedico, 36enne non si ferma all'alt: travolto e ferito maresciallo

PadovaOggi è in caricamento