menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: archivio)

(foto: archivio)

Stupefacenti al parco pubblico: il nervosismo al controllo mette nei guai un 25enne

Un giovane di origine straniera, già noto per reati di spaccio, è stato segnalato dopo essere stato scoperto dalla polizia locale con un grammo di marijuana insieme ad altri ragazzi

Sesto sequestro di droga in pochi mesi per gli uomini del Nucleo operativo sicurezza urbana della polizia locale del Camposampierese. Al parco Draganziolo di Trebaseleghe è stato sorpreso un 25enne con un paio di dosi di marijuana.

Il controllo al parco

L'operazione risale ai giorni scorsi, quando i vigili hanno effettuato un controllo nell'area verde che nelle belle giornate è ancora gremita di persone, tra cui molti bambini e minorenni. Nel parco hanno notato un gruppo di ragazzi e quando si sono presentati chiedendo i documenti uno di loro è parso notevolmente agitato. Il ragazzo, di origine africana ma da anni residente in paese, ha tentato di nascondere qualcosa nel marsupio e, una volta scoperto, ha consegnato un piccolo involucro con un grammo di marijuana e delle cartine per fabbricare gli spinelli. Trasferito al comando di Camposampiero, si sono scoperti i suoi diversi precedenti legati allo spaccio di droga, che gli sono anche costati la patente. Vista la modica quantità di cannabis, peraltro risultata di ottima qualità, il giovane è stato segnalato alla prefettura come consumatore.

Occhi puntati sulle aree verdi

Si tratta del sesto sequestro di droga effettuato dagli agenti del Nosu quest'anno nei parchi e nei giardini pubblici, dell'Alta. Prima di Trebaseleghe operazioni analoghe si erano infatti svolte a Reschigliano, al parco Guizze di San Giorgio delle Pertiche, ai giardini dell'Ostiglia a Santa Giustina in Colle, a Villa del Conte e ancora a San Giorgio delle Pertiche. «Questi risultati» afferma il vice comandante Luca Meneghini «si possono ottenere grazie alla specializzazione dei nostri nuclei operativi e alle nostre dotazioni tecnologiche, come i narcotest. Siamo impegnati quotidianamente per contrastare lo spaccio e il consumo delle droghe leggere, che sempre più negli ultimi anni interessano fasce di giovani spesso anche minorenni, come dimostrano i diversi sequestri effettuati in zone sempre diverse».

Ubriaco in strada

Venerdì notte a Camposampiero gli agenti, impegnati nei servizi di viabilità e vigilanza durante il “Basil Fresh Festival”, su indicazioni di alcuni passanti hanno controllato un giovane marocchino. Il 27enne, che vive a Trebaseleghe e ha diversi precedenti penali, era completamente ubriaco in strada ed è pertanto stato multato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento